Pensioni Sanità Casa e consumi Tasse e tariffe Truffe Donne Pensionati all'estero Alimentazione
Cerca

alimentazione

Carota: benefici e proprietà

🕐 Tempo di lettura: 3 minuti

1 luglio

La carota è un ortaggio ricco di minerali, di fibre e di sostanze protettive. Il suo consumo stimola il metabolismo e favorisce la normale funzionalità del fegato e dell’intestino, con benefici effetti sull’andamento della digestione, sui livelli di colesterolo sanguigno e sulla regolarità della defecazione. Le carote proteggono la pelle dall’invecchiamento e neutralizzano l’aggressione di elementi nocivi per la cute come i raggi solari, l’inquinamento ambientale, il fumo. Si possono anche sfruttare le proprietà cicatrizzanti e sedative della carota applicandola grattugiata finemente sulla pelle irritata e sulle scottature. Un bicchiere di succo fresco centrifugato di carota è un ottimo rimedio nelle malattie respiratorie (bronchiti, asma eccetera) e in quelle intestinali (ulcere gastriche, coliti, diarree, stitichezze).

I caroteni, sostanze abbondantemente contenute in questo ortaggio, possiedono eccellenti caratteristiche antiossidanti e anticancro. Uno studio finlandese condotto su un migliaio di soggetti maschi di età compresa tra 46 e 65 anni, e durato 16 anni (pubblicato nel 2012 sulla rivista Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases), ha dimostrato che basse concentrazioni di carotene nel sangue sono fortemente associate all’aumento del rischio cardiovascolare. Come mantenere elevate le concentrazioni di carotene nel sangue? Con una dieta che comprenda giornalmente alimenti vegetali colorati di giallo, rosso e arancio: carote certamente, ma anche meloni, cachi, zucche, albicocche fresche e secche, peperoni, peperoncini, pomodori. Tenete tuttavia presente che i caroteni sono contenuti anche in vegetali di colore verde scuro (prezzemolo, rucola, basilico, spinaci, verze) e blu (mirtilli, melanzane, prugne, uva nera).

Una ricetta utile: Torta di carote e mandorle

Una torta eccellente, che unisce alla carota le proprietà aromatiche e salutari delle mandorle, semi ricchi di grassi utili per ridurre il colesterolo e il rischio cardiovascolare. Le mandorle contengono anche quantità significative di magnesio, un minerale importante per il funzionamento dei muscoli (cuore compreso) e per la stabilità dell'umore.

Ingredienti
300 g di carote mondate e lavate, 60 g di mandorle spellate, 200 g di farina semintegrale, 150 g di uvetta, 50 g di zucchero integrale di canna, 3 uova, 60 g di olio extravergine d’oliva, 60 g di vino bianco, 1 bustina di lievito istantaneo per dolci, un pizzico di sale
Preparazione
Sciacquate il riso e fatelo scolare per qualche minuto. Mettetelo in una pentola d’acciaio con il fondo spesso. Aggiungete la zucca tagliata a dadini e la cipolla tritata. Non dimenticate un pizzico di sale. Completate con tre bicchieri di brodo vegetale. Mettete la pentola sul fuoco e, al primo bollore, abbassate al minimo e coprite con un buon coperchio. Lasciate sobbollire per 50 minuti, senza mai scoperchiare o mescolare. A fine cottura, mescolate vigorosamente e mantecate con un paio di cucchiai di olio. Lasciate riposare ancora per dieci minuti per ottenere un piatto morbido e cremoso.

Questo articolo è realizzato da:

Con il contributo di:

Hai dei dubbi o vuoi farci qualche domanda?
I nostri esperti risponderanno ai tuoi quesiti, oppure cerca la risposta alla tua domanda tra le:
domande frequenti

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare sempre aggiornato su questi argomenti?
Iscriviti alla newsletter dello Spi CGIL

Resta in contatto con noi!