Pensioni Sanità Casa e consumi Tasse e tariffe Truffe Donne Pensionati all'estero Alimentazione
Cerca

truffe

Eredità fasulla

🕐 Tempo di lettura: Meno di 1 minuto

Chi non desidererebbe ricevere una cospicua quanto inaspettata eredità? Attenzione, perché dietro a questo evento potrebbe na-scondersi un raggiro. Le vittime di questa truffa sono raggiunte via posta ordinaria o e-mail da una comunicazione oppure avvicinate da un furfante che comunica loro la buona notizia: sono “i fortunati destinatari di una donazione”. Per poterne beneficiare dovranno, però, recarsi presso lo studio di un notaio o di un avvocato, ovviamente complice dei truffatori, e pagare una parcella per la prestazione.

Attenzione!

Prima di seguire il finto intermediario o di prendere qualunque decisione, ricordate di chiedere notizie dettagliate e riscontrabili circa l’identità della generosa persona che vi avrebbe conferito la somma di denaro e informate dell’accaduto qualcuno di vostra fiducia.

Questo articolo è realizzato da:

Con il contributo di:

Hai dei dubbi o vuoi farci qualche domanda?
I nostri esperti risponderanno ai tuoi quesiti, oppure cerca la risposta alla tua domanda tra le:
domande frequenti

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare sempre aggiornato su questi argomenti?
Iscriviti alla newsletter dello Spi CGIL

Resta in contatto con noi!