Pensioni Sanità Casa e consumi Tasse e tariffe Truffe Donne Pensionati all'estero Alimentazione
Cerca

sanità

Ticket sanitario: tutto quello che c'è da sapere

🕐 Tempo di lettura: 2 minuti

Cos’è

È il prezzo che il cittadino paga come compartecipazione ai costi del servizio sanitario pubblico. Norme nazionali e regionali ne determinano importi ed esenzioni.

C’è un costo nazionale, uguale per tutti, e uno variabile da Regione a Regione.

Su cosa si paga

Sui farmaci, sulle visite specialistiche, sulla diagnostica (esami di laboratorio, ecografie, radiografie eccetera), sul pronto soccorso per i codici bianco e verde.

Chi lo paga

Tutti i cittadini che non hanno l’esenzione.

Chi è esentato

Portatori di determinate patologie, invalidi, limitatamente alle patologie.

Bambini, anziani, disoccupati e pensionati che non superano i limiti di reddito di cui ai codici ed elenchi seguenti:

  1. CODICE E01 - Cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro.
  2. CODICE E02 - Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti a un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.
  3. CODICE E03 - Titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico.
  4. CODICE E04 - Titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant'anni e loro familiari a carico, appartenenti a un nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Come ottenere l’esenzione

Il Decreto Ministeriale 11 dicembre 2009 ha introdotto nuove modalità di verifica delle esenzioni per reddito. Nelle Regioni che hanno già recepito il Decreto, il medico di famiglia e/o il medico prescrittore hanno accesso ad una lista degli esenti, fornita dal sistema Tessera Sanitaria, che consente di attestare sulla ricetta il diritto all’esenzione (per i codici E01, E03, E04). In tal caso il cittadino non deve fare nulla.
Se l’assistito non risulta nell’elenco degli esenti ma possiede i requisiti di esenzione per reddito deve rivolgersi all’ASL di appartenenza.
Si devono rivolgere in ogni caso all’ASL coloro i quali devono chiedere l’esenzione per patologia, nonché i disoccupati.

Questo articolo è realizzato da:

Hai dei dubbi o vuoi farci qualche domanda?
I nostri esperti risponderanno ai tuoi quesiti, oppure cerca la risposta alla tua domanda tra le:
domande frequenti

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare sempre aggiornato su questi argomenti?
Iscriviti alla newsletter dello Spi CGIL

Resta in contatto con noi!