Pensioni Sanità Casa e consumi Tasse e tariffe Truffe Donne Pensionati all'estero Alimentazione
Cerca

donne, pensioni

Opzione donna: cos’è e come funziona

🕐 Tempo di lettura: Meno di 1 minuto

I requisiti per accedere alla pensione anticipata con Opzione Donna nel 2024 - da possedere al 31 dicembre 2023 - sono i seguenti:

  • un'anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni;
  • un'età anagrafica di almeno 61 anni, ridotta però di un anno per ogni figlio, fino al limite massimo di due anni;

Inoltre può accedere a questo trattamento pensionistico la lavoratrice che rientra in una di queste categorie:

  • caregiver;
  • invalidità pari o superiore al 74%;
  • lavoratrice che abbia almeno 58 anni d'età licenziata o dipendente di aziende per le quali è attivo un tavolo di crisi.

Tale trattamento pensionistico è riconosciuto a tre tipologie di lavoratrici:

  1. Lavoratrici disoccupate che abbiano almeno 58 anni d'età;
  2. Lavoratrici che assistono persone con handicap in situazione di gravità ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104;
  3. Lavoratrici con riconoscimento di invalidità civile di grado almeno pari al 74%.

Questo articolo è realizzato da:

Hai dei dubbi o vuoi farci qualche domanda?
I nostri esperti risponderanno ai tuoi quesiti.
domande frequenti
passa a trovarci

PENSIONI

Risponde:
Paola Cortesi

NOME:

ETÀ:

EMAIL:

TESTO:

CHECK:

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare sempre aggiornato su questi argomenti?
Iscriviti alla newsletter dello Spi CGIL

Consenso e trattamento dati