Pensioni Sanità Casa e consumi Tasse e tariffe Truffe Donne Pensionati all'estero Alimentazione
Cerca

casa e consumi, tasse e tariffe

Bonus Trasporti: come funziona

🕐 Tempo di lettura: 2 minuti

Cos'è

È un bonus fino a 60 euro per l'acquisto di un abbonamento per i servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale ovvero per i servizi di trasporto ferroviario nazionale, validi per più mesi, o annuali. È possibile verificare se il tuo gestore è già attivo consultando la lista. Il buono:

  • è personale e utilizzabile una sola volta;
  • non è cedibile;
  • non costituisce reddito imponibile del beneficiario;
  • non rileva ai fini del computo del valore dell'indicatore della situazione economica equivalente;
  • è cumulabile con l’esenzione per i fringe benefit anche con riferimento alla nuova soglia di importo erogabile pari a 600 euro.

Come si usa

Il Bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L'abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo.

A chi è destinato

Il contributo può essere richiesto da persone fisiche con un reddito annuo entro i 35mila euro.

Come si richiede

Il bonus si può chiedere per sé stessi o per un beneficiario minorenne a carico, il richiedente accede con SPID o Carta d’Identità Elettronica (CIE) e indica il codice fiscale del beneficiario. La domanda per l'accesso al beneficio va presentata, entro il 31 dicembre 2022, tramite il portale dedicato del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Il buono è emesso per il tramite del Portale ed è contrassegnato da un codice identificativo univoco, dal codice fiscale del beneficiario, dall’importo e dalla data di emissione e di scadenza. Il buono è spendibile presso un solo gestore dei servizi di trasporti pubblico tra quelli selezionabili all’atto della registrazione sulla piattaforma digitale e indicato nello stesso buono. Il buono deve essere utilizzato entro il mese di emissione. Decorso tale termine, il buono non utilizzato viene automaticamente e definitivamente annullato. Per avviare la procedura clicca qui.

Questo articolo è realizzato da:

Hai dei dubbi o vuoi farci qualche domanda?
I nostri esperti risponderanno ai tuoi quesiti, oppure cerca la risposta alla tua domanda tra le:
domande frequenti

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare sempre aggiornato su questi argomenti?
Iscriviti alla newsletter dello Spi CGIL